Intercultura

Integrazione alunni stranieri
Frequentano alcune sezioni/classi dell’Istituto alunni/e stranieri la cui percentuale, che attualmente si attesta su una percentuale superiore al 6% del totale degli alunni/e iscritti, va gradualmente aumentando nel corso degli anni.
La commissione Intercultura, operante nell'Istituto da alcuni anni, è composta da un docente per plesso, coordinata da un insegnante F.S.; vi fanno parte, inoltre, l'assistente sociale del Comune di Curtatone e la responsabile dei mediatori culturali della cooperativa che collabora con la scuola.
I docenti della commissione hanno predisposto materiali atti a favorire:

  •  il processo di inserimento e di prima integrazione (protocollo d'accoglienza e kit di primo intervento);
  • l'osservazione della situazione linguistica degli alunni e di valutazione delle abilità raggiunte in itinere e alla fine dell'anno scolastico (schede di rilevazione);
  • la conoscenza delle diverse scuole da parte delle famiglie straniere (fogli notizie tradotti in più lingue);
  • la revisione di alcuni curricoli disciplinari ( attività da svolgersi nel presente anno scolastico).

Sono previsti con finanziamenti statali e comunali:

  • interventi specifici per l'apprendimento della lingua italiana svolti da facilitatori linguistici o da docenti che operano con l'alunno/a, all'interno di laboratori linguistici programmati con gli insegnanti;
  • percorsi di educazione interculturale, svolti nelle classi in cui è inserito un alunno/a straniero per favorire la conoscenza, l’incontro, il confronto, la valorizzazione delle culture altre presenti nellascuola e nel territorio, anche al fine di decifrare e superare stereotipi e/o pregiudizi e promuoverel’interazione scuola- famiglia straniera.

Il Comune di Curtatone collabora con l'Istituto favorendo l'attività delle scuole attraverso:

  •  la partecipazione dell’assistente sociale alla commissione intercultura;
  • un doposcuola pomeridiano, effettuato da educatori, in collaborazione con gli insegnanti della scuola Secondaria di I grado, per coadiuvare gli alunni e le famiglie nell'esecuzione dei compiti pomeridiani.
  • la consulenza alle famiglie straniere per proporre strategie efficaci ai possibili problemi sia di inserimento nella scuola italiana che di socializzazione nei gruppi di coetanei italiani.

Negli anni scolastici 2007/2008 e 2008/2009 l’Istituto ha partecipato al progetto regionale “Interculture - Facciamo Posto” finanziato dalla Fondazione CARIPLO.

Joomla templates by a4joomla